Firmato protocollo d'intesa tra INPS e ODCEC

inpsIn data odierna è stato firmato un protocollo d’intesa tra l’Inps di Imperia e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Imperia per l’utilizzo di canali telematici preferenziali.

Canali telematici preferenziali  e tempi certi di risposta, tramite il cosiddetto “cassetto bidirezionale” e delle apposite caselle e-mail istituzionali costituiscono il punto centrale dell’accordo, nonché l’istituzione di un tavolo tecnico congiunto.

L’utilizzo corretto dei canali telematici consentirà il costante monitoraggio dell’attività svolta dall’Istituto da parte degli intermediari, laddove la problematica non risulti risolvibile entro un tempo prestabilito, potranno richiedere ed ottenere in tempi brevi un appuntamento presso la sede Inps per la trattazione della pratica. Con l’accordo trova piena applicazione il Messaggio Hermes Inps n. 2614 del 28-6-2018 recante importanti indicazioni in merito all’utilizzo del cassetto bidirezionale quale strumento principale di sussidio per la Sede Provinciale nell’attività di monitoraggio della qualità dell’interazione con gli intermediari abilitati, per un costruttivo e trasparente confronto con i Commercialisti del territorio, attraverso l’analisi di dati oggettivi nell’ambito di specifici tavoli tecnici e focus group, anche al fine di valutare congiuntamente eventuali criticità o trend positivi.

E’ stata prevista l'istituzione di un tavolo tecnico al fine di valutare congiuntamente eventuali criticità o trends positivi o sviluppare dei “ Focus Groups” su argomenti correlati alle problematiche da affrontare, di carattere informatico e di comprensione dei sviluppi dei portali di comunicazione tra l’Istituto ed i Commercialisti. Gli incontri avranno luogo ogni primo mercoledì del mese presso la sede dell’Istituto. L'Istituto riconosce che l'esercizio dell'attività di consulenza in materia di lavoro svolto esclusivamente dai soggetti previsti dalla Legge 11/01/1979, n. 12, oltre che rispondere al dettato normativo, costituisce un preciso interesse sia per l'utenza che per lo stesso Inps. Per questi motivi è stato concordato di intraprendere ogni azione utile per contrastare e reprimere il fenomeno dell'abusivismo.

Social Comments